Regione Piemonte – Sanità: Anche il vescovo contro la chiusura degli ospedali valdesi!

Migliaia di persone alla manifestazione da Perosa a Pomaretto. Manifestazione di protesta, ieri pomeriggio 29 giugno, contro la chiusura degli ospedali valdesi. Circa cinquemila persone hanno sfilato da Perosa Argentina all’ospedale di Pomaretto, con in testa i sindaci della valle e il vescovo di Pinerolo, monsignor Pier Giorgio Debernardi.

Il piano sanitario della Regione Piemonte prevede la soppressione degli 88 posti letto per le lunghe degenze negli ospedali valdesi di Pomaretto e Torre Pellice, ma a far scattare la scintilla della protesta è stato il provvedimento di accorpare in un unico nucleo a Pomaretto, da lunedì, sia la lungodegenza sia la riabilitazione, tagliando di fatto altri 15 posti letto.

L’Asl To 3 sostiene che si tratta di un provvedimento adottato per consentire il momentaneo trasferimento di personale degli ospedali valdesi all’Agnelli di Pinerolo, consentendo ai dipendenti di effettuare le ferie.

Leggi qui l’articolo dell’Eco del Chisone!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Notizie, Sanità e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...