Comune di Torino – IREN annuncia di non avere interesse per l’inceneritore del Gerbido!

Passo indietro della multiutility sulla gara per l’inceneritore del Gerbido. “Mancano elementi che delineino un quadro di redditività, troppi debiti”, e il cda rinvia anche il piano industriale a dopo il 19 novembre. Domenica vertice straordinario.

Iren stacca la spina al Comune di Torino. Non all’interruttore generale – come pure potrebbe fare, visto l’ingente indebitamento (250 milioni) per bollette morose – ma a una delle più importanti operazioni di “privatizzazione” messa in calendario dall’amministrazione: la cessione della maggioranza di Trm, la società che sta costruendo l’inceneritore del Gerbido, alle porte della città. In consiglio di amministrazione di ieri ha infatti deciso di prendere tempo e, per il momento, di non dare consistenza alla manifestazione d’interesse (peraltro non vincolante) presentata a suo tempo. Secondo fonti vicine al board, “mancano troppi elementi per definire un business plan in grado di determinare elementi di redditività”: la base d’asta è 140 milioni e la centrale ha oltre 400 milioni di debito. Tutto è rimandato al 19 novembre, termine fissato per la presentazione delle offerte vincolanti per l’80% di Trm. Forse in attesa di conoscere le mosse della concorrente A2A.

La sensazione è che qualcosa deve essersi guastato nella cordata – l’operazione infatti è stata congegnata in tandem con il fondo F2i di Vito Gamberale, a fronte della non felice situazione finanziaria di Iren – e nei rapporti con le pubbliche amministrazioni. A complicare ulteriormente la vicenda c’è il vincolo di sottoporre l’eventuale offerta al comitato parti correlate, poiché Iren è controllata da una holding che fa capo a Genova e Torino (in questo caso venditore dell’asset) e molti temono ulteriori “storture”. Insomma, è caos. Domenica è convocato un cda straordinario. [Fonte: Lospiffero.com]

Comune di Torino –  Le mani sulla città, energia e rifiuti: Iren si compra Torino!

Comune di Torino – Fassino sponsorizza l’AD di IREN dopo la probabile vendita di TRM a questa società.

Provincia di Torino – Inceneritore del Gerbido, la vendita ad IREN potrebbe trasformarsi in un salasso per i soci pubblici di TRM?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Notizie, Quello che non vi dicono, Video e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...