Regione Piemonte – Sanità: Accumula debiti e Monferino lo promuove!!!

Il ragionier Tortarolo, amministratore unico delle farmacie di Tortona, costretto a lasciare per il pesante deficit. Ma Monferino lo sceglie per ripianare i conti di una casa di riposo.

Davanti a un deficit di 225.777 euro, pari a quasi il doppio del capitale sociale (125.777 euro),  la giunta comunale di Tortona ha silurato l’amministratore unico di Farmacom, la società che gestisce le farmacie comunali. Un provvedimento dovuto e che non farebbe più di tanto notizia se il manager incolpato di una gestione che, in base al rapporto costi-ricavi,  il Comune definisce “inaccettabile” non fosse la stessa persona che quando la grana delle farmacie tortonesi era già nota è stato nominato dalla Giunta regionale commissario straordinario dell’Ipab Santa Croce di San Salvatore Monferrato  per “provvedere alla ordinaria e straordinaria amministrazione dell’ente con mandato di adottare tutti gli atti necessari a garantire un adeguato livello di prestazioni (…) analizzare le prospettive e sviluppare ipotesi di un futura gestione dell’ente sotto il profilo economico-finanziario…” .

Il paradosso ha il volto, noto ai Palazzi della politica basso-piemontese, di Sandro Tortarolo. Ragioniere di Novi Ligure, uomo di sinistra, assessore comunale nell’Alessandria governata da Mara Scagni, Tortarolo si trova a recitare due parti in una commedia dell’assurdo.  Il 9 dicembre del 2010 costituisce (e ne diventa amministratore) la srl comunale per la gestione delle farmacie anche se illegittimamente, come ribadirà la Corte dei Conti, giacché il numero di abitanti non raggiunge la cifra necessaria dei 30mila, e non passa molto tempo che i nodi vengano al pettine.  Non solo. Già nel dicembre 2011 ben più di quattro mesi prima che l’assessore regionale alla Sanità Paolo Monferino e i suoi colleghi lo nominino alla guida della casa di riposo di San Salvatore per sistemarne i conti, lo stesso Tortarolo si dà contumace davanti alla convocazione della Direzione provinciale del lavoro a cui si sono rivolti i sindacati per condotta antisindacale e per mancati pagamenti degli stipendi ai dipendenti. E già in quell’occasione venne ribadita l’illegittimità della società che il ragioniere di Novi ha costituito in barba alla normativa. Inezie per la Giunta regionale, evidentemente, che come se nulla accadesse in quel di Tortona (tra l’altro amministrata dal centrodestra) procederà il 16 aprile di quest’anno, con delibera votata all’unanimità alla designazione di Sandro Tortarolo a commissario dell’Ipab  di San Salvatore Monferrato.

L’uomo giusto al posto giusto nel momento giusto: devono aver pensato in Piazza Castello. Nel frattempo Farmacom, strozzata dai debiti, ha acceso mutui con la Cassa di Risparmio di Alessandria per milioni di euro. Ma se Farmacom è illegittima fin dalla sua costituzione, ecco che a dover rispondere dei prestiti contratti è il Comune di Tortona e in ballo ci sarebbe pure un immobile che Farmacom aveva acquisito da Atm, oltre alle quote delle farmacie date in garanzia all’istituto di credito.

Ora, per l’ex assessore di Mara Scagni che due anni prima della scadenza del mandato lasciò Palazzo Rosso e che in passato fu pure presidente di un altro Ipab  in cattive acque, il Lercaro di Ovada (carica poi passata al Pd Emanuele Rava, nipote dell’ex onorevole Lino Rava), è arrivato il benservito dal sindaco di Tortona. Che gli ha preferito, come successore l’avvocato Cesare Rossini, ex presidente dell’Alessandria Calcio. Insomma, se per il ragioniere di Novi Ligure da sempre ala sinistra dei conti pubblici, il Comune di  Tortona ha decretato l’espulsione, gli resta sempre l’ingaggio della giunta Cota (e Ugo Cavallera).

[Fonte: Lospiffero.com]

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Notizie, Sanità e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...