Regione Piemonte – Trasporti pubblici, Bonino salva la poltrona, non l’onore!

L’assessore regionale ai Trasporti viene investita dal fuoco dell’opposizione, che ha presentato una mozione di sfiducia. Nella maggioranza Progett’Azione si sfila e non partecipa al voto.

nella foto il presidente Cota e l’ass. Bonino.

La maggioranza alla fine fa quadrato in soccorso del suo assessore. Barbara Bonino se da un lato conserva la poltrona, esce decisamente a pezzi da un dibattito in Consiglio regionale nel quale il fuoco dell’opposizione l’ha investita in pieno, nonostante le difese d’ufficio dei colleghi di Lega Nord e Pdl.  Al centro della querelle il piano triennale del trasporto pubblico locale e il taglio dei cosiddetti “rami secchi”, ovvero quelle tratte ferroviarie sottoutilizzate che per esigenze di bilancio la giunta ha deciso di sopprimere. Tanti i rilievi sia nel merito (leggi la scelta di salvare alcune linee “politicamente” sensibili come la Varallo-Novara e la Casale-Vercelli, che insistono in territori governati da amministratori leghisti o di centrodestra), ma soprattutto nel metodo: «Lei si è sempre sottratta al confronto, in due anni non ha mai incontrato chi voleva parlare con lei» ha tuonato il consigliere democratico Wilmer Ronzani, facendo riferimento all’assenteismo cronico dell’assessore, evidentemente sempre distratta da impegni altri rispetto a quelli amministrativi.

Un atteggiamento che ha mantenuto anche prima della seduta consigliare quando ha disertato la riunione con 27 sindaci del territorio giunti a Torino per protestare contro i tagli e per chiedere un confronto sul tema. In aula la Bonino ha abbozzato una difesa, aggiustando per l’ennesima volta il tiro, dichirando che «non si tratta di soppressioni ma di sospensioni dei servizi» e avvalorando la tesi secondo la quale piazza Castello sarebbe pronta a mettere sul mercato le tratte incriminate. «Ma se siete stati voi a bloccare le gare quando vi siete insediati e poi quale privato si farebbe mai carico di tratte in perdita?» ha attaccato Ronzani, tra i più accalorati, assieme a Davide Gariglio: «Ha dato arbitrariamente indicazioni a Trenitalia senza mai produrre un atto di giunta». Duro l’ex presidente di Palazzo Lascaris: «Ha fatto un uso mistificatorio dei dati perché ha preso il costo annuo del treno diviso per i passeggeri giornalieri. Se usiamo i dati corretti (tabella con il costo anno/passeggeri annui) vediamo che la Novara-Varallo costa 22 euro a passeggero, mentre la Pinerolo-Torre Pellice 5 euro! Non è vero che vengono tagliati i servizi più costosi a passeggero! Sono state salvate le linee più politicamente appetibili. Ci sono sei versioni del documento di efficientamento a partire dal 30/01. L’Assessore Bonino con la lettera del 5 maggio dà indicazioni di soprassedere su alcune linee, per motivazioni che mi vergogno persino a leggere. La Bonino ha inoltre scritto che avrebbe soppresso i servizi son costi/ricavi minori all’8%, ma ha soppresso ad esempio la Santhià-Arona che ha rapporto di 8,1. Vengono inoltre soppresse tratte elettrificate e in ottimo stato!»

Palpabile l’imbarazzo in aula, soprattutto tra i banchi della maggioranza, dove i cinque di  Progett’Azione alla fine decidono di non partecipare al voto, lasciando a Pdl e Lega l’onere di salvare un membro dell’esecutivo che “non gode più neanche della fiducia dei suoi”.

Altri approfondimenti nella sezione Trasporti Locali

[Fonte: Lospiffero.com]

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Notizie, Trasporti locali e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...