Elezioni Pinerolo 2011 – Eugenio Buttiero “EL MATADOR” neo sindaco di Pinerolo già con caricatura!


Non è ancora stato proclamato Sindaco ed Eugenio BUTTIERO è già oggetto di caricatura. Remo Bonetto, artista trash di Pinerolo ha realizzato quest’opera con fiori recisi e materiale di recupero, all’incrocio tra via Giustetto e via Battitore fronte scuole.

Un po’ di allegria dopo una campagna elettorale molto tesa tra le compagini in corsa.

Eugenio BUTTIERO riuscirà a prendere il toro per le corna????

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Elezioni Pinerolo 2011, Notizie, Pinerolo - Notizie dal Comune e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Elezioni Pinerolo 2011 – Eugenio Buttiero “EL MATADOR” neo sindaco di Pinerolo già con caricatura!

  1. Lia Bianco ha detto:

    LOL…sti pinerolesi…dei burloni

  2. Dario Mongiello ha detto:

    Carabinieri al posto del 118. Bambino che non respira soccorso e salvato
    Spesso, ingiustamente, si accusano i carabinieri di non essere presenti in caso di necessità. In realtà la storia che raccontiamo, dimostra il contrario. L’altro giorno, in via Carmagnola a Pinerolo, la pattuglia dei carabinieri di Pinerolo sono fermi al distributore di benzina per il rifornimento di carburante al mezzo di servizio. All’improvviso, dal portoncino del condominio di fronte, esce un uomo M. V. con un bambino di due anni in braccio che urla. “Aiuto mio figlio non respira più.” Dietro all’uomo la moglie, tutti e due sconvolti. “La testa del piccolino era sorretta dal braccio del papà – racconta il nostro testimone – il volto era bianco e in effetti non respirava. Ho visto i due carabinieri che gli sono subito corsi incontro e hanno portato i due genitori con il bambino dentro l’ auto di servizio e, senza pensarci due volte, hanno invertito la marcia e con i sistemi d’emergenza accesi sono andati via verso l’ospedale. In ospedale il bambino viene subito rianimato e per i genitori un grande sospiro di sollievo, e in lacrime riferiscono alla pattuglia voi siete “angeli chiamati Carabinieri” .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...